Duvalier: disponibile da oggi il nuovo video di ‘Vultures’!

Red Eyes Dischi annuncia orgogliosa la premiere esclusiva per Blank Tv del video di ‘Vultures’; secondo singolo estratto da ‘Hay Lobos’, l’ultimo disco dei Duvalier uscito lo scorso 23 Aprile.

Il video, visionabile sotto, è stato girato ed editato da Youssef DaLima e si concentra sul testo del pezzo, particolarmente sentito dalla band. Gli Avvoltoi sono ciò che trasforma la morte in vita persino nel deserto, il luogo di non-vita per eccellenza. L’editing estremamente acido vorrebbe tirare i capelli dal retro della vostra testa e portarvi via da qui, ma gli occhi sono incollati sulle evoluzioni del testo, in primo piano, e sull’effetto del veleno di vipera che entra in circolo, a livello microscopico.

Se ne sconsiglia la visione a persone potenzialmente soggette ad attacchi di epilessia.

Garage, spurs, acid, voodoo, punk. Duvalier è un cane a tre teste, due chitarre, una batteria. Dopo il primo Ep a impatto zero ‘III (pronounced /iii/)’ nel 2013, il full-lenght ‘No Sleep’ nel 2015 e un altro Ep, ‘Warpaint / Morbid’ dello stesso anno, il tempo è agli sgoccioli per Duvalier e il suo nuovo disco esce quest’anno, ‘Hay Lobos’. Tra la savana e Parigi, tra Tijuana e Auburn (AL), una jungla piena di sabbia e percussioni in quattro lingue diverse, mentre tutte e tre le teste di Duvalier vengono portate alla demenza da isterici balli tribali. E voi con loro! “Cierra la puerta, hay lobos.”

‘Hay Lobos’ è uscito sotto l’etichetta Red Eyes Dischi, un nuovo collettivo/flusso artistico di cui è fondatore assieme ai fratelli di sangue ClayToRide, che parte dal Nord-est e in tre mesi si espande oltre ogni previsione: al momento il roster è costituito da 8 band (tra Vicenza, Faenza e Milano), tre fotografi, due videomakers, un produttore e uno studio di registrazione, i Sisma Studios di Sarcedo.

Nel frattempo, Duvalier suona ovunque nel Nord Italia, trovandosi ad aprire Mark Sultan/BBQ (CAN), Harlan T. Bobo (USA) e i nostrani Tre Allegri Ragazzi Morti, il Pan del Diavolo, the Fire e le Luci Della Centrale Elettrica.

Duvalier è un cane a tre teste con un milione di gambe, balla, morde e conta tutto tre volte.

Pagina Facebook

duvalier-live

chiodometallico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: