Dolores O’Riordan (The Cranberries): le indagini parlano, è morta annegata nella vasca da bagno!

A distanza di circa 7 mesi dalla scomparsa di Dolores O’Riordan, ineguagliabile voce dei The Cranberries venuta a mancare lo scorso 15 Gennaio all’età di 46 anni, sono giunte al termine le indagini di cui oggi vi riportiamo i risultati!

Stando a quanto confermato dai risultati delle indagini portate avanti questi mesi dal coroner di Inner West London , l’artista è affogata nella vasca da bagno a sèguito di un’intossicazione dovuta ad abuso di alcol mischiato ad alcuni farmaci. Di fatto, nessun segnale di violenza – nemmeno autoinflitto – è stato rilevato sul corpo di Dolores e negli spazi circostanti.

Gli unici indizi, oltre all’esame tossicologico che ha confermato nel corpo un quantitativo di alcol superiore di quattro volte alla dose limite consentita dalla legge, sono varie bottiglie di alcolici nella stanza occupata in quel momento presso l’Hotel Park Lane Hilton di Londra ed alcune scatole di vari farmaci.

Via, dunque, il pensiero di suicidio!

Dolores O’Riordan stava lavorando ad alcuni nuovi brani per un futuro album che, come anticipato già, dovrebbe uscire in futuro e conterrà le parti già registrate dalla vocalist.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*