Dirty Fingers: finite le registrazioni del debut album, uscirà per logic(il)logic Records!

Gli heavy rocker veronesi Dirty Fingers hanno da poco concluso le registrazioni del loro debut album all’Atomic Stuff Studio di Isorella (BS) sotto la guida di Oscar Burato. Il disco, il cui sound è influenzato da alcuni “giganti degli anni ’80” come Motörhead e Metallica, vedrà la luce nei primi mesi del 2015 con il titolo ‘250 Dollars’ tramite logic(il)logic Records – etichetta con la quale i nostri hanno da poco siglato un contratto.
dirty fingers bandI Dirty Fingers sono: Gabriel Grisanti (voce, chitarra), Riccardo Menini (chitarra), Edoardo Micheloni (basso) e Giorgio Nuzzo (batteria).
Il gruppo venne fondato nell’estate del 2010 e di quella formazione oggi è rimasto solo Gabriel Grisanti. Partito come chitarrista, decise di occuparsi anche delle parti vocali dopo qualche provino andato male con alcuni cantanti. Oltre alla sezione ritmica, mancava un nome, che a Gabriel venne in mente mentre stava suonando una Gibson Explorer del 1982 che montava dei pick-up chiamati “dirty fingers”: rimasto affascinato dal suono spinto e sporco di quei pick-up, si rese conto che questo rispecchiava lo spirito delle canzoni che stavano nascendo e decise che avrebbe potuto essere il giusto monicker per la band.
Trovati i membri mancanti, videro la luce i primi tre brani: “250 Dollars”, “Back To The Move” e “Whiskey”. L’ingresso del batterista Giorgio Nuzzo coincise con un periodo di grande creatività per la band, che compose canzoni come “Dirty Fingers”, “I Am”, “Explosive Sound”, “Heroes’ Days”, “Black Magic Night” e “Nothingness Dance”, tenne molti concerti in varie città e fu persino trasmessa per un periodo da una radio indipendente di New York chiamata “IradioUSA”. Proprio quando le cose sembravano iniziare a girare per il verso giusto, problemi di formazione costrinsero la band ad uno stop forzato e ad interrompere per ben due volte le registrazioni del debut album. All’arrivo del chitarrista Riccardo Menini e del bassista Edoardo Micheloni, seguirono l’ingresso in studio di registrazione e l’interessamento della casa discografica logic(il)logic Records, e nel Novembre 2014 la firma del contratto per la pubblicazione del debut album “250 Dollars”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: