Dez Fafara (DevilDriver) spiega il perché è diventato vegano

Dez Fafara (DevilDriver) spiega il perché è diventato vegano

17 Giugno 2019 0 Di Redazione SDM

Dez Fafara, front man dei DevilDriver, ha spiegato il motivo per il quale ha deciso, quattro anni fa, di diventare vegano. Ha spiegato il suo Perché durante un’intervista rilasciata di recente alla testata australiana Heavy.

Fafara racconta: <<L’ho fatto per la sofferenza degli animali, se hai mai visto come soffre una mucca… Sì, puoi amare il formaggio, ma non sai che a quella mucca è stata rubata la maternità perché potesse dare il latte per te, e l’hanno trascinata via urlando. Se hai mai visto il processo di macellazione di animali o il modo in cui gli animali sono tenuti, specialmente negli Stati Uniti, è disgustoso per me. Un maiale è due volte più intelligente di un cane, quindi ora ne manterrai migliaia al buio finché non li ucciderai sei, sette mesi dopo? Il modo in cui ho visto quei video… come mi hanno toccato il cuore, mi ha rovinato. Mi sono detto: “Non posso essere su questo pianeta e far parte di questo!>>

La Tua musica sempre con te! Provalo, è Gratis!

Continuando, Dez ha raccontato anche di come sia stato un ribaltone diventare vegano: <<Ero il ragazzo del barbecue. Ho iniziato la mia carriera andando in tour con i Pantera ed, ovviamente, facevamo anche dei barbecue; ma ora guardo le costolette come costole di un animale che ha sofferto tremendamente, per tutta la sua vita. Era un animale senziente che in realtà poteva giocare, correre e sedersi ed avere momenti amorevoli e teneri. Non abbiamo nemmeno bisogno di mangiarli, quando qui in America stiamo aprendo tacos Beyond Meat, Beyond Meat dappertutto. Carl’s Jr. ha un hamburger Beyond Meat. Del Taco ha un taco Beyond Meat. Le persone stanno iniziando a vedere che i cibi a base vegetale sono buoni per il tuo corpo, buoni per l’ambiente. Proprio in fondo alla mia strada, due porte più in basso, una donna ha un maiale. esce ogni giorno – lei cammina, quella cosa conosce il suo nome, viene da me, diventa felice, sbuffa, gioca… ora vado a appenderlo a testa in giù e tagliargli la gola perché mi piacciono le costolette? È fottutamente disgustoso… Non posso più far parte del terrore, della tortura e della paura che stanno attraversando quegli animali, ed è quello che mi ha fatto diventare superiore!>>

I DevilDriver di recente hanno terminato i lavori per il nuovo album con il produttore Steve Evetts (The Dillinger Escape Plan, Every Time I Die), che seguirà l’ultimo ‘Trust No One’ del 2016. La nuova release sarà composta da due dischi che usciranno in modo separato; il primo nel 2020 ed il secondo nel 2021, su Napalm Records.

Ricordiamo, inoltre, che i DevilDriver saranno in Europa con il nuovo tour dopo l’estate, passando dall’Italia per due tappe nel mese di settembre, a Milano e Roma >Qui maggiori dettagli!

Se la pensi come Dez Fafara, e sei vegano, sicuramente ti piaceranno i seguenti articoli con video: