Deltablues 2016: i primi due appuntamenti della nuova edizione!

Tutti i colori del blues in un caleidoscopio di sonorità che spaziano dal jazz al soul, dall’etnica al rock’n’roll. È questa la cifra stilistica della 29esima edizione di Deltablues, in programma dall’1 giugno al 9 luglio 2016 in Polesine, una terra da conoscere anche attraverso le tipicità enogastronomiche, proposte nella rinnovata partnership con Slow Food Rovigo, e le unicità ambientali e artistiche.
Ed ecco i primi due appuntamenti del cartellone 2016

  • Mercoledì 1 giugno 2016 . ore 18,30
    presentazione festival – ore 19,00 concerto
    Salvaterra di Badia Polesine – Villa Valente Crocco “Casa della cultura e della legalità”
    Anteprima di presentazione del Festival Deltablues
    Fabrizio Poggi Blues Duo presenta “Il soffio della libertà: il blues e i diritti civili”

La prima di queste anteprime avrà come palcoscenico Villa Valente Crocco, la “Casa della cultura e della legalità” appena istituita a Salvaterra dal Comune di Badia Polesine utilizzando un bene strappato alle mafie.
L’evento è organizzato in coordinamento con il Comitato Regionale Veneto di Libera e il Centro di Documentazione Polesano, capofila delle associazione che gestiranno lo spazio. Un presidio importante per il territorio in cui Deltablues è profondamente radicato e, dunque, un palcoscenico perfetto per questa anteprima di presentazione del Festiva 2016
L’apertura sarà affidata all’armonicista e cantante Fabrizio Poggi che, accompagnato dalla chitarra di Enrico Polverari, presenterà il reading musicale “Il soffio della libertà”. Spettacolo, originale e coinvolgente che ripercorrerà attraverso la musica blues la lotta delle popolazioni afroamericane per l’abolizione di schiavitù e segregazione, con l’obiettivo del riconoscimento dei pieni diritti civili. Al termine, in collaborazione con Slow Food, l’Osteria del Gallo e l’agriturismo Le Clementine sarà offerto un aperitivo con un buffet con i prodotti di qualità dell’alto Polesine.

Ingresso libero – Avendo il luogo capienza limitata è comunque consigliabile la prenotazione.

  • Domenica 5 giugno 2016
    imbarco ore 18,30 – inizio crociera ore 19,00
    Porto Tolle attracco di Ca Dolfin – escursione con Motonave “Venere “di Cacciatori Navigazione
    Blues Cruise nel Delta del Po con concerto di Ian Siegal & Jimbo Mathus

Ian Siegal e Jimbo Mathus saranno i protagonisti della prima Blues Cruise, la crociera-concerto nel cuore del Delta del Po, alla scoperta dei luoghi più suggestivi in cui il fiume incontra il mare. E farlo con la musica di due tra i migliori chitarristi blues acustici al mondo, in data unica in Italia, è un’occasione da non perdere.
La navigazione toccherà alcuni tra i luoghi più suggestivi del Delta: l’isola di Bonelli con la laguna dove è ancora visibile il borgo agricolo immerso nel canneto, la Busa Bastimento fino alla sacca del Canarin, costeggiando scanni e canneti. Al termine della crociera-concerto, Slow Food propone una cena al Ristorante Aurora di Cà Dolfin, a poche centinaia di metri dal luogo dell’imbarco.
Protagonisti d’obbligo, i prodotti della pesca del Delta del Po: Risotto di pesce del Delta; Seppie in umido con polenta con farina di mais biancoperla; verdure degli orti di Rosolina (Bevande e caffè inclusi).

Prenotazioni: [email protected]
Informazioni: www.deltablues.it – tel. 346 6028609
Quota di partecipazione 35,00 euro che comprendono: escursione in nave, concerto e cena presso il Ristorante Aurora alle ore 21,30 al termine della crociera-concerto.
Soci COOP Alleanza 3.0 e Soci Rovigo Jazz Club riduz 20% – Soci Slow Food e Rovigo Jazz Club riduz 10% (riduzioni non cumulabili)

338573c8-38b3-4c25-a16b-b49132ee40c0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: