Crest Of Darkness: i dettagli del nuovo album ‘The God of Flesh’

Crest Of Darkness: i dettagli del nuovo album ‘The God of Flesh’

9 Luglio 2019 0 Di Redazione SDM

I black metaller norvegesi Crest Of Darkness hanno annunciato l’uscita del loro nuovo album, nono della loro carriera. La release è attesa il prossimo 25 Ottobre 2019 su My Kingdom Music.

Il disco, intitolato ‘The God of Flesh’, è stato registrato e mixato presso MLP Studio da Nils H. Mæhlum, con le chitarre registrate agli Attic 43 da Rebo. L’album è prodotto dai Crest of Darkness e masterizzato ai Kvålsonic Lab da Tom Kvålsvoll. I testi sono di Amlien mentre le musiche sono di Amlien, Rebo e Bernhard, con l’eccezione della track “Forgotten” dove Amlien unisce le proprie forze con il tastierista Kristian Wentzel.

Ingar Amlien, fondatore della band, commenta: <<Questo è probabilmente l’album più oscuro e brutale che abbiamo mai fatto! È anche il lavoro più onesto dal mio punto di vista.>>

Il nuovo album manterrà i suoni distintivi dei Crest Of Darkness, ma questa volta la band ha ampliato la varietà e la profondità della loro musica, mostrando di essere a loro agio con elementi progressive e melodici, così come lo sono con il lato aggressivo, oscuro e brutale, per il quale sono conosciuti.

Cercando uno sbocco per la sua passione per la brutalità sonora e il suo interesse per il Vampirismo e l’ideologia satanica, di cui è un esperto riconosciuto, Amlien formò i Crest Of Darkness a metà degli anni ’90. La band attuale, che Amlien considera la formazione più forte fino ad oggi, è composta da Amlien (Conception, Roquefire, Amlien’s Inferno) al basso ed alla voce, Rebo alle chitarre e Berhard (ex Pale Forest) alla batteria.

Del nuovo album e del contributo dei suoi compagni di band, Amlien ha detto: <<Durante tutta la produzione dell’album pensavo che, più che mai, volevo fare un album a modo mio! non abbiamo fatto alcun compromesso, in nessuna direzione, e sono molto fortunato ad essere in grado di dire che non ero da solo durante l’intero processo. Con l’aiuto dei miei fantastici compagni di band Rebo e Bernhard, è diventato possibile dare vita alle mie fantasie e visioni più oscure attraverso “The God of Flesh”>>.

La copertina, nell’immagine sotto, è stata realizzata da Marius Engli Andersson. Di seguito la track-list:

  1. The God Of Flesh
  2. The Child With No Head
  3. Endless Night
  4. The Spawn Of Seth
  5. Forgotten
  6. Euthanasia
  7. Blood
  8. Godless Evil Eyes
  9. Salvation In Hell