Converge e Corrosion of Conformity: la prossima settimana all’Orion Club di Roma!

Manca ormai solo una settimana alla data che vedrà protagonisti Converge e Corrosion of Conformity sul palco dell’Orion Club di Roma. Appuntamento a lunedì 18 giugno per due band che hanno scritto la storia del metalcore e dell’hardcore.

I Converge vantano un fedele seguito, quasi paragonabile a quello che potrebbe avere un culto religioso. La band è una pietra miliare del panorama metalcore mondiale e si può tranquillamente dire che sia uno di quei gruppi che ha contribuito a fondare il genere.  Estremi e potenti ma mai scontati: una creatività che genera furia e caos e che raggiunge la sua massima espressione negli spettacoli dal vivo, dove la forza della band si manifesta in una catarsi artistica che non ha paragoni.

Nati a Boston nel 1990, grazie all’incontro di Jacob Bannon e Kurt Ballou, i Converge iniziano suonando cover hardcore, punk e metal ma a differenza di altri, iniziano presto a fare sul serio; definiscono il proprio stile, spiccando tra la massa, con la pubblicazione della prima uscita discografica ‘Carring And Killing’ datata 1997. Le loro influenze musicali spaziano dall’hardcore dei Black Flag, al metal di Black Sabbath e Slayer, strizzando l’occhio addirittura alla new-wave elettronica di Depeche Mode e The Cure. Ogni album dei Converge segna un passo avanti nella loro carriera e così è anche per l’ultimo disco ‘The Dusk In Us‘ pubblicato lo scorso novembre per Epitaph Records (ordinabile qui!). ‘The Dusk In Us’ è il nono album in studio della band, pubblicato a ben cinque anni di distanza dall’ultimo lavoro ‘All We Love We Leave Behind’ (2012) ed è stato prodotto dal chitarrista Kurt Ballou.  La data romana della band sarà un’occasione per sperimentare dal vivo tutta la forza di questo nuovo capolavoro discografico che ha raggiunto le prime posizioni nelle classifiche Best Album della stampa di settore (Rolling Stone, Metal Hammer, Revolver).

“Special Guest” di questa serata che si prospetta veramente distruttiva, i Corrosion Of Conformity, freschi di pubblicazione con il disco ‘No Cross No Crown’, uscito lo scorso 12 gennaio per Nuclear Blast Records (acquistalo adesso!). I Corrosion of Conformity sono una delle prime band etichettate ‘punk metal fusion’, un mix peculiare che distingue la band da più di trent’anni. Chiamati anche più semplicemente C.O.C, nascono da un’idea di Woody Weatherman agli inizi degli ’80, caratterizzandosi con un sound aggressivo, testi politici arguti ma soprattutto con la volontà di emergere e allontanarsi dai classici stereotipi del metal e dell’hardcore.

La storia parla da sé: dieci album in studio, tour in tutto il mondo e vari cambi di formazione hanno portato il progetto sino ad oggi con Pepper Keenan (voce e chitarra), Woodroe Weatherman (chitarra), Mike Dean (basso, voce) e Reed Mullin (batteria). Il nuovo disco ‘No Cross No Crown’ segna il ritorno al timone, a distanza di ben vent’anni, di Pepper Keenan e suona come se il tempo non fosse mai passato; molti pezzi hanno infatti quel sound facilmente ricollegabile ad album che hanno fatto la storia della band, come ‘Deliverance’ (1994) o ‘Wiseblood’ (1996). Una nuova perla tutta da scoprire che i Corrosion Of Conformity non vedono l’ora di condividere con i propri fan suonando dal vivo, assieme ai vecchi cavalli di battaglia, al massimo della potenza.

La potenza dei Converge unita a quella dei Corrosion Of Conformity farà tremare i muri dell’Orion Club di Roma per una serata che siamo certi segnerà irreversibilmente la memoria di tutti coloro che parteciperanno, iniziate a prepararvi!

Dettagli del concerto

CONVERGE + CORROSION OF CONFORMITY
18 giugno 2018@ Orion Club – Ciampino (RM)
Ingresso 25,00 € + d.d.p.
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone e Boxol
Evento Facebook

About Francesco P. Russo 11720 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*