Cirith Ungol: ascolta ‘Witch’s Game’, primo brano inedito dal 1991!

Gli epic metallers Cirith Ungol hanno presentato il nuovo brano ‘Witch’s Game’, primo inedito dal 1991!

Dal loro ritorno sui palcoscenici nel 2016 al festival “Frost & Fire” di Ventura, in California, i Cirith Ungol hanno anche partecipato a numerosi festival di successo in Europa. A sèguito dell’incredibile richiesta e delle reazioni entusiastiche dei fans, la band ha deciso di iniziare a scrivere e provare una nuova canzone, ‘Witch’s Game’. La band ora lancia con orgoglio la sua prima registrazione in studio da ‘Paradise Lost’ nel 1991!

La band commenta: <<‘Witch’s Game’ è stato creato per il film d’animazione” Planet of Doom “. Da quando ci siamo riuniti nel 2015, c’era sempre una domanda se avremmo rilasciato nuovo materiale. Era sempre in cima alle nostre menti, e quando ci siamo avvicinati per scrivere una canzone che sarebbe stata presentata in questo film fantastico, abbiamo concordato. Abbiamo già lavorato alle canzoni per il nostro quinto album in studio e questa è stata l’occasione perfetta per immergere gli zoccoli nel lago di fuoco! Siamo tutti molto entusiasti del futuro della band e spero che vi piaccia questo assaggio di quello che abbiamo creato nel nostro covo segreto!>>

Potete ascoltare ‘Witch’s Game’ dei Cirith Ungol dal player di seguito:


Il singolo, inoltre, è disponibile in Vinile 12″ con la versione live del classico ‘Doomed Planet’ nel lato B, registrata allo scorso Hammer of Doom festival del 2017 in Germania. (ordinalo da qui). L’artwork è stato realizzato da Michael Whelan, collaboratore della band da lungo tempo.

Photo credits: Oliver Weinsheimer

About Francesco P. Russo 11522 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*