CIMINI ci mina

Dario Brunori lo citiamo subito nel primo rigo, per scongiurare somiglianze e potenziale patria potestà. È una brillante e talentuosa mente che ha fatto risorgere, in campo artistico, la terra da cui proviene. È anche colui che ha contribuito ad aprire la via per l’attuale cantautorato. CIMINI in qualità di calabrese e di cantautore lo segue, ma solo in questo.

CIMINI, “cognome d’arte” di Federico, classe ’88, nato e cresciuto nella provincia di Cosenza e preso in adozione dalla città di Bologna. Questo nuovo album pubblicato a marzo 2018 è essenzialista, stuzzicante all’ascolto, esprime desideri in uno stato d’animo grigio ed è frutto di 8 anni di canzoni in cui CIMINI ha sperimentato la realtà delle dinamiche cantautorali.

La musica indie italiana sui social

“La Legge di Murphy” è uno spaccato di quello che avete appena letto, una canzone attraverso cui si appura che è il modo di ragionare ciò che motiva la presa di decisione. In un mondo così veloce è importante conservare le proprie capacità e farne un trampolino per lanciarsi, proprio come ha fatto lui con questo album prodotto da Garrincha Dischi.

Federico è emerso dal mare delle etichette indipendenti italiane e di Spotify attraverso la viralizzazione della frase «La legge di Murphy è più forte di me», scritta su di un foglio retto da molti cantanti suoi amici e complici nella campagna di lancio di “Ancora Meglio”.

Ancora Meglio

In “Un’altra possibilità” si ascolta la disillusione e senso di inadeguatezza nei confronti di uno scenario dal contenuto complicato, che alla fine non serve e che Federico combatte con la sua musica da sempre. Con “A 14” ci dà alcune informazioni su come funziona la sua canzone romantica, parla del rapporto con le donne con una consapevolezza nuova. Vanno ricordate altre tracce come:

  • “Sabato sera”
  • “Buongiorno”
  • “Spotless”
  • “Fare tardi”
  • “Una casa sulla luna”
  • “un’estate così”
  • “Vivere non mi basta”

Questi contengono tutti testi che immedesimano l’ascoltatore nel racconto, tutti i tratti distintivi di un ragazzo timido a cui scappa il presente dalle mani, uno che non sa come si vive ma allo stesso tempo ne ha vissute tante. Canzoni di un ragazzo forse incredulo sulle sue potenzialità ma che ha in tasca un sogno.

>Ordina adesso ‘Ancora Meglio’ di Cimini!<

 

Tokyo, in uscita il 9 ottobre

CIMINI mostra, sia in foto che nei testi, gli occhi di un sognatore che si esprime nella musica. Punta al cuore, ma non lo fa di certo per vendere il disco, lo fa con franchezza e umiltà che trasmette solo in concerto. Si hanno già le date del Tokyo tour che inizia in concomitanza con l’uscita del nuovo inedito Tokyo, il 9 ottobre.

In questo ultimo brano ci sono parole dirette a una donna che fanno una descrizione realista delle incomprensioni tra i pianeti di Marte e Venere. Una partenza per Tokyo, la presenza di un gatto e la sensazione ancora viva delle notti trascorse insieme.

Il meglio deve ancora venire

Oggi Federico Cimini ha in mano il suo vero e proprio progetto musicale da uomo che ha acquisito l’esperienza giusta per tirare le somme.

Infine, non potevamo farci scappare l’occasione di utilizzare un’espressione calabrese perfettamente aderente al suo nome e cioè «CIMINI ci mina», che significa «azione svolta da una persona perfettamente capace».

Ancora meglio è l’augurio che facciamo, per vederla un po’ come Enzo Ferrari quando diceva che «La macchina migliore è quella che deve ancora essere costruita».

About Debora Magurno 20 Articles
Svolgo tutte mansioni con nomi inglesi, ma non lo faccio apposta.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*