Bolt Thrower: la band esce di scena, annunciata la fine del cammino!

I death metallers inglesi Bolt Thrower escono di scena fermando il proprio cammino musicale. Questo si deduce dal comunicato emanato ieri dal proprio sito ufficiale.

Ieri non era un giorno come un altro per la band, ma un giorno di memoria ricordando il loro batterista Martin “Kiddie” Kearnsscomparso nel Settembre scorso a soli 38 anni. La band non ha dimenticato l’ex compagno emanando una sentita dichiarazione e, al contempo, facendo intendere la fine dei Bolt Thrower – non avendo intenzione di rimpiazzare il drummer scomparso.

Vi riportiamo le loro parole:

<< A nome di noi stessi e la famiglia di Kiddie, vorremmo ringraziare tutti per i loro pensieri e sostegno nel corso degli ultimi 12 mesi. Insieme con la famiglia di Kiddie abbiamo preso la decisione consapevole di mantenere la sua morte inaspettata una questione privata, e di prendere tempo per occuparsi di tutto.

Quando Kiddie si è unito a noi nel 1994, anche se aveva solo 17 anni, ha subito migliorato i Bolt Thrower come band dal vivo, e nessuno è stato più fedele e fiero di essere nei Bolt Thrower come lui. 

Abbiamo trascorso oltre 20 anni insieme, tour per il mondo, con 3 diversi cantanti, ma era molto di più di un semplice batterista per noi. Così, quando abbiamo portato la sua bara al suo ultimo luogo di riposo, la posizione di batterista dei Bolt Thrower è stata sepolta con lui. Era, e per sempre sarà il batterista Bolt Thrower, la nostra energia e nostro amico Martin “Kiddie” Kearns.

Per quanto riguarda il resto di noi, Bolt Thrower è stato il nostro modo di vivere per 30 anni, mai guidato dal denaro, fama o ego, ma dai nostri principi personali e valori che ci hanno guidato attraverso la vita, e che ci ha uniti l’un l’altro come amici, prima di essere i Bolt Thrower… >>

bolt-thrower-suoni-distorti-magazine-ita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: