Biff Byford (Saxon): ci aggiorna sul nuovo album della band e quello solista!

Durante una recentissima intervista con Biff Byford, frontman degli inossidabili Saxon, raccolta da Sonic Perspectives (che potete ascoltare dal player sotto), è stato anticipato qualche piccolo dettagli circa il nuovo album della band, di cui qualche registrazione inizierà nel 2019, e su quello solista (di cui avevamo già anticipato qualcosa).

Per quanto riguarda i futuri passi dei Saxon, il buon Biff ha spiegato: <<Registreremo qualcosa per il nuovo album nel 2019, sicuramente; ma non ci prenderemo grossi impegni. Siamo una band affermata e possiamo praticamente fare quello che vogliamo. Se abbiamo voglia di scrivere, allora scriviamo. Se non abbiamo voglia di scrivere, allora non scriviamo. Semplice!>>

Per quanto riguarda il suo album solista, invece, Byford ha anticipato: <<Sto scrivendo alcune canzoni con persone diverse, sarà un album piuttosto vario, un po’ come l’ultimo Saxon, ma  più rock n ‘roll, con alcuni mid-tempos in più. Sta uscendo fuori abbastanza bene, è una cosa nuova… Sarò là fuori da solo, alla gente piacerà o no? Dobbiamo solo aspettare e vedere, no?>>

Qualche altro imput sul nuovo album solista di Biff Byford vi rimandiamo al precedente articolo dedicato!

Questa di seguito l’audio-intervista completa:


I Saxon hanno pubblicato l’ultimo album ‘Thunderbolt’ lo scorso Febbraio su Militia Guard (Silver Lining Music) – e potete ordinarlo qui!

Dal disco vi riportammo video di ‘Predator’‘Nosferatu (The Vampire’s Waltz)’, il lyric video di ‘They Played Rock And Roll’, brano dedicato ai Motorhead, e il videoclip della title-track, ‘Thunderbolt’.

About Francesco P. Russo 11696 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*