Bay Fest 2019: aggiunti The Story So Far e Frank Turner, nuovi dettagli

Bay Fest 2019: aggiunti The Story So Far e Frank Turner, nuovi dettagli

13 Dicembre 2018 0 Di Francesco P. Russo

Nuove aggiunte al bill del Bay Fest 2019 quali The Story So Far e Frank Turner, di cui l’organizzazione ha annunciato anche la suddivisione delle giornate e le info sui biglietti!  

Il Bill della prossima edizione del Bay Fest comincia a prendere forma: sono disponibili infatti le informazioni sulla suddivisione degli artisti sulle singole giornate, e due novità si aggiungono al cartellone, dopo i già annunciati The Offspring e Nofx.

The Story So Far e Frank Turner sono infatti stati annunciati come terzo e quarto nome del festival, che si terrà da lunedì 12 a mercoledì 14 agosto 2019 presso il Parco Pavese di Bellaria Igea Marina (RN). Per entrambi gli artisti si tratta della prima apparizione sul palco del Bay Fest.

I The Story So Far sono alla guida della scena pop punk moderna da quasi un decennio: la loro innovativa formula che ai canoni del genere unisce i sound dell’hardcore ha infatti influenzato tutta la nuova ondata di band nate dopo il 2010. Dopo pietre miliari del pop punk come i primi due dischi Under Soil and Dirt (2011) e What You Don’t See (2013), la band ha dimostrato tutta la propria versatilità espandendo il proprio sound sull’album self-titled del 2015 e soprattutto sul nuovissimo Proper Dose, uscito a settembre 2018 su Pure Noise Records. Con diversi passaggi nelle principali stazioni radiofoniche rock di pezzi come Let It Go e Out of It, il disco è già considerato uno degli album dell’anno da fan e riviste del settore. La band non suona in Italia dal 2015, e l’attesa per vederli è quindi più alta che mai.

Frank Turner al contrario è un habitué dei nostri palchi, e i fan italiani lo adorano, riempiendo i suoi concerti da Nord a Sud. Il cantautore inglese danza con disinvoltura fra folk, punk rock e sound deliberatamente pop, come ha dimostrato il suo recente album Be More Kind, uscito a maggio 2018 su Polydor ed Xtra Mile. Autore di canzoni generazionali come I Knew Prufrock Before He Got Famous o Love Ire & Song, di inni d’amore al rock quali The Road e I Still Believe, ma anche impegnato nel discorso sociale e politico (1933 e Sons of Liberty due chiari esempi), la lucidità e la potenza dei suoi testi sono eguagliate solo dall’energia che l’artista sprigiona durante i suoi live. Frank canta, suona, si lancia in mezzo al pubblico per ballare insieme ai fan e sa essere un intrattenitore a 360°, rendendo i suoi concerti un’esperienza che trascende la musica.

BAY FEST 2019
dettagli e biglietti delle tre giornate

12 AGOSTO
Nofx + Frank Turner
+ tba
Ingresso singolo giorno: 35€ + d.d.p.

13 AGOSTO
tba

14 AGOSTO
The Offspring + The Story So Far + tba
Ingresso singolo giorno: 38€ + d.d.p.

abbonamento e campeggio

Abbonamento 3 giorni “Christmas pass”: 95€ + d.d.p. (disponibile fino al 6 gennaio)
Abbonamento 3 giorni con campeggio (4 notti) “Christmas pass”: 145€ + d.d.p. (disponibile fino al 6 gennaio)

Prevendite disponibili sul circuito Mailticket.