Ancient Knights: i primi dettagli ed ospiti speciali su ‘King Arthur-The Metal Opera’!

Oltre Goran Edman, Roberto Tiranti e Chiara Tricarico, anche Fabio Lione prenderà parte alla Metal Opera su King Arthur degli Ancient Knights. Mr. Lione interpreterà il ruolo di Sir Percival e sarà presente nell’EP “Camelot” in uscita nei prossimi mesi.

Il progetto, nato dai due songwriter sardi, Andrea Atzori e Marcello Atzori, consiste in una lineup internazionale composta da alcuni membri dei Seven Thorns: Gabriel Tuxen e Asger Nielsen, dal talentuoso chitarrista giapponese Fuhito Nakamura, da Dino Fiorenza coinvolto in vari progetti musicali e da Andrea Tito dei Black Phantom come ospiti al basso e da tanti altri che si aggiungono allo stesso Marcello Atzori (batteria e tastiere) e al cantante Matt “Steel” Siddi in pianta stabile nel progetto.

Sono attualmente in corso le registrazioni per l’uscita del primo EP che farà da apripista al debut album “King Arthur – The Metal Opera”.

Atzori a proposito del work in progress ha detto: <<Le varie incisioni sono state o saranno fatte dai rispettivi partecipanti negli studios a loro più congeniali e quindi sparsi tra Europa, Sud America e Asia per poi essere mixate agli Elnor Studios di Magnago con la supervisione di Mattia Stancioiu in veste di ingegnere del suono. Questo è uno dei motivi per il quale non vogliamo dare ancora una data precisa sull’uscita dell’EP, in quanto è sempre molto difficile far coincidere i tempi e gli impegni di tutti questi ospiti e inoltre vogliamo che tutto sia fatto per il meglio>>.

La data di uscita dell’EP, l’Art Cover, affidata ad Antonello Venditti e la tracklist saranno comunque svelate a breve, così come l’annuncio di nuovi ospiti e cantanti.

 

About Francesco P. Russo 11528 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*