Acciaio Italiano Festival VIII: con Strana Officina, White Skull e altri, in Aprile a Mantova!

Jolly Roger Records in collaborazione con ArciTom, Classix Metal, Rock Hard, Loud & Proud e Metal Italia è orgogliosa di presentare la nuova edizione dell’Acciaio Italiano, festival dedicato alle migliori bands Hard ed Heavy Italiane che raggiunge l’importante traguardo dell’ottavo anno consecutivo!

Dopo l’ottima riuscita del “doppio” palco nell’ edizione 2015, dato che il locale lo consente, si ritorna a questa formula, con uno principale ed uno secondario, aperto attraverso un “contest” ai gruppi “emergenti”, viste le tantissime richieste ricevute negli ultimi anni.

Chiunque gruppo puo’ iscriversi, scrivendo una email a jollyroger.rec@gmail.com indicando come oggetto il nome della propria band ed indicando 1 link per videoclip youtube o per il download di massimo 2 brani audio.
Il costo dell’ iscrizione è di 10,00 € (facendo una media, circa 2,00 € a membro di ogni band) e la selezione delle 8 migliori avverra’ tramite la collaborazione con i main sponsors, ognuno dei quali dara’ un voto da 1 a 10 a tutte le bands partecipanti. Questo costo serve per aiutare in concreto l’organizzazione dell’ evento per coprire una minima parte delle spese, quindi un enorme grazie a tutte le bands che vorranno partecipare, cogliendo la filosofia alla base sia del festival stesso che del contest. La data ultima per partecipare è posticipata a giovedi 5 Aprile.

Questo il bill del palco principale:

  • STRANA OFFICINA
    La band toscana presentera’ una speciale scaletta in italiano a supporto delle imminenti uscite “Non Finira’ Mai” e “The Faith” (completamente rimixato e rimasterizzato), entrambe su Jolly Roger Records. Questi titoli saranno disponibili in CD il giorno dell’evento, mentre le versioni in vinile lo saranno a Maggio. Successivamente il gruppo entrera’ in studio per registrare il nuovo atteso album, previsto per fine anno, sempre su Jolly Roger Records.
  • WHITE SKULL
    Esclusiva data live per la band veneta capeggiata dal capitano Tony “Mad” Fonto’ che ha visto il rientro della storica voce Federica “Sister” De Boni negli ultimi albums “Under This Flag” (2012) e nel recente “Will of the Strong” (2017) entrambi su Dragonheart. Il “Teschio Bianco” ha gia’ suonato all’ Acciaio Italiano, nella fortunata edizione del 2014 al Palabam di Mantova, proprio in accoppiata con la Strana Officina.
  • CRYING STEEL
    Sara’ l’ultima data live per la storica band bolognese, attiva dai primi anni ’80, a chiusura del “Thundergods Tour”, in attesa del nuovo album in imminente uscita.
  • EPITAPH
    Nati dalle ceneri dei Black Hole e dei Sacrilege presentano un proprio e personale Doom Metal impreziosito dalle performance live del cantante Emiliano “Il Confessore” Cioffi, incredibile intrattenitore, assolutamente da vedere!
    Il loro ultimo album è “Claws” del 2017, uscito per la tedesca High Roller.
  • GODWATT
    Il combo frusinate macinera’ colate di metallo pesante tra doom e stoner presentando brani dal nuovo album “Necropolis” (2018 – Jolly Roger Records) che sta raccogliendo recensioni entusiastiche sia in italia che all’ estero.
  • ARCA PROGJET
    La band piemontese nata da un idea di Alex Jorio (batterista degli Elektradrive) e Gregorio Verdun presentera’ in anteprima i brani del loro debut album “Arca Progjet” (Jolly Roger Records) che sara’ disponibile proprio il giorno dell’ evento. Nel disco compaiono come ospiti Mauro Pagani (PFM e collaborazioni con artisti come Gianna Nannini, Fabrizio De Andre’, Timoria, Ligabue), Gigi Venegoni ed Arturo Vitale (Arti & Mestieri).
  • HUMANASH
    Unica ed esclusiva data per i salentini HumanasH capeggiati dal cantante Giovanni “Goldfinch” Cardellino (L’Impero delle Ombre) che presenteranno dal vivo il loro recente debut Ep “Reborn from the Ashes” (Jolly Roger Records) che vede come ospite d’eccezione sua maesta’ Steve Sylvester (Death SS). Esplosiva miscela di classico HM con partirure speed metal.
  • SILENZIO PROFONDO
    Tocchera’ ai Silenzio Profondo aprire il festival con il loro robusto heavy metal caratterizzato dai testi in italiano, la giovane band mantovana si è messa in mostra con il debut omonimo album del 2017 su Andromeda Relix.

Ingresso 13,00 € con tessera Arci (il costo della tessera il giorno della manifestazione è di 10,00 €)
E’ previsto un pacchetto Ingresso + Tessera Arci di 25,00 € con incluso a scelta uno dei seguenti titoli:
Airspeed “Airspeed” LP, Black Hole “Living Mask” CD, Distruzione “Inumana” CD e “Distruzione” CD, Fangtooth “As We Dive into the Dark” CD o LP, Godwatt “L’Ultimo Sole” CD, Graal “Chapter IV” CD, Gunfire “Age of Supremacy” CD, I Compagni di Baal “St” CD, I Miti Eterni “Historia Cumae” CD, Memento Waltz “Antithesis of Time” CD, Negacy “Flames of Black Fire” CD, Raff “Raff” CD, Shabby Trick “Badass” CD, Spitfire “Heroes in the Storm” LP, T.I.R. “Heavy Metal” CD, Unreal Terror “The New Chapter” CD, Vis “Vis et Deus” CD.

Seguite l’Evento Facebook per aggiornamenti sugli orari e pubblicazione delle bands vincitrici del contest. Si ringraziano sentitamente per la collaborazione: Andromeda Distribuzioni, Andromeda Relix, Blasphemous Art Prod., Crac Edizioni, Dragonheart, Frammenti di un Cuore Esploso, Overzone, Pick Up, Tommy Records, We Rock Music Store, Classix!, Emp, Fire, Goodfellas, Rock n Rolla.

L’Acciaio Italiano Festival 2018 – VIII edizione – si terrà Sabato 21 Aprile al Circolo Arci Tom di Mantova, sito in Piazza Tom Benetollo n°1

About Francesco Chiodometallico 10559 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà underground in ambito Metal / Rock e nell'organizzazione di eventi. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"