Aborym: i dettagli e tutte le special guests del nuovo album ‘Shifting.negative’!

Gli Aborym hanno rivelato i dettagli di ‘Shifting.negative’, nuovo album che uscirà tramite Agonia Records in data ancora da definire.

Dopo aver reso note le prime special guests presenti (in questo articolo), la band ha presentato al pubblico la tracklist definitiva che vi riportiamo di seguito:

  1. Unpleasantness
  2. Precarious
  3. Decadence In A Nutshell
  4. 10050 Cielo Drive
  5. Slipping Throught The Cracks
  6. You Can’t Handle The Truth
  7. For A Better Past
  8. Tragedies For Sales
  9. Going New Places
  10. Big H

Il nuovo album è stato registrato da Emiliano Natali (Fear No One Studios), Teo Pizzolante (Braingasm Lab) e Luciano Lamanna (Subsound Studios). A masterizzare e mixare il tutto sarà il vincitore Grammy Award Marc Urselli all’interno dei Eastside Sound Studios di New York (Lou Reed, John Zorn, Mike Patton).

La formazione (nuova) che ha registrato ‘Shifting.negative’ è composta da Fabban – programming, modulatori, synth e voce, il polistrumentista Dan V alle chitarre e basso, Davide Tiso (Niō, Gospel of the Witches, ex Ephel Duath) alle chitarre e Stefano Angiulli tra synth e tastiere. Inoltre ci sarà RG Narchost che accompagnerà la band in sede live.

Vi ricordiamo le special guests che hanno dato un prezioso contributo all’album quali Sin Quirin dei Ministry alle chitarre e la partecipazione speciale di Ricktor (The Electric Hellfire Club), Pier Marzano (Koza Noztra), il batterista Andrea Mazzucca, i vocalis Victor Love (Dope Stars Inc., Victor Love), Cain Cressall (The Amenta) e Nicola Favaretto N-ikonoclast.

Inoltre hanno collaborato in studio anche Greg Watkins (Static of Masses, Order Sixty Six) e Luciano Lamanna su modular synths, Kelly Bogues (Zogthorgven) con additional ambient noise, Joel Gilardini (The Land Of The Snow, Mulo Muto, Black Machineries) aggiungendo parti di chitarra, electronica e (D)ronin, Ben Hall (Silent Eretic) con l’elettronica e Tor Helge Skei (Manes) con inserzioni ambient-electronics.

A supervisionare il tutto il buon Guido Elmi, produttore di Vasco Rossi negli ultimi 30 anni, ha collaborato anche con numerosi artisti di spessore come Stadio, Skiantos, Gaznevada, Steve Rogers Band, e Clara & Black Cars, tra gli altri. Oggi cantante e compositore.

Per concludere con le partecipazioni ci saranno anche l’artista giapponese Youko Heidy – responsabile degli effetti experimental noise – e Leja Siv Harju che ha scritto il testo di ‘Going New Places’.

Nell’immagine di seguito potete visionare l’artwork di copertina:

aborym-shifting-negative-album-2016-suoni-distorti-magazine-ita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: